percorso: Home / Tecnologie / Cad-Cam

Cad-Cam

La tecnica cad-cam è un sistema di produzione che si affida alla precisione informatica. Scansione, progettazione (parti virtuali) e sviluppo (parte produttiva) con macchine industriali a controllo numerico, sono le fasi operative con le quali si ottengono i manufatti.

 

Questi macchinari attraverso parametri numerici ben definiti consentono di realizzare protesi individualizzate in base alle specifiche richieste del professionista  (es. calzature più comode o diversamente più strette).

 

Abbinando la precisione della tecnica cad-cam ai nuovi materiali disponibili in commercio quali allumina, disilicato di litio e zirconia, l’odontotecnico può scegliere la soluzione più idonea al tipo di lavorazione da finalizzare.

 

Il sistema con asportazione di truciolo ‘fresatura’, permette di mantenere inalterate le caratteristiche dei materiali riducendo al minimo i fastidiosi inconvenienti di deformazioni e torsioni.  In strutture particolarmente complesse e con forme irregolari, viene meno la difficoltà di controllare il comportamento del materiale in fase di raffreddamento, presente invece nell’ormai storico sistema a fusione a cera persa.

 

La capacità di gestire la precisione di questo sistema è particolarmente gradita nelle terapie implanto-protesiche singole (abutments individuali) e multiple (barre di Toronto fisse, mesostrutture fresate per sovrastrutture scheletriche) dove si richiede un’intimità (gap) e una passività sempre più estrema tra fixture e apparato protesico abutment.

 

Ricordando che molte componentistiche implantari standard erano e sono attualmente prodotte in serie da apparecchiature industriali, il sistema cad di 3Shape utilizzato da Lanzi & Cavalli, permette di impiegare questa tecnologia per la realizzazione di abutments singoli o strutture implantari multiple, certificate e personalizzate sul singolo paziente, con tutti i materiali presenti sul mercato.