percorso: Home / Lavorazioni / Protesi combinata / Ancoraggi con elettroerosione
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-1
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-1
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-2
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-2
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-3
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-3
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-4
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-4
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-5
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-5
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-6
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-6
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-7
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-7
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-8
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-8
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-9
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-9
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-10
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-10
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-11
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-11
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-12
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-12
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-13
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-13
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-14
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-14
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-15
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-15
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-16
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-16
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-17
ancoraggio-con-chiavistello-caso-1-17
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-1
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-1
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-2
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-2
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-3
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-3
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-4
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-4
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-5
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-5
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-6
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-6
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-7
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-7
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-8
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-8
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-9
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-9
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-10
ancoraggio-con-chiavistello-caso-2-10
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-1
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-1
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-2
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-2
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-3
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-3
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-4
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-4
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-5
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-5
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-6
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-6
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-7
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-7
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-8
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-8
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-9
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-9
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-10
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-10
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-11
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-11
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-12
ancoraggio-con-chiavistello-caso-3-12
ancoraggio-con-stiff-caso-1
ancoraggio-con-stiff-caso-1
ancoraggio-con-stiff-caso-1-1
ancoraggio-con-stiff-caso-1-1
ancoraggio-con-stiff-caso-1-2
ancoraggio-con-stiff-caso-1-2
ancoraggio-con-stiff-caso-1-3
ancoraggio-con-stiff-caso-1-3
ancoraggio-con-stiff-caso-1-4
ancoraggio-con-stiff-caso-1-4
ancoraggio-con-stiff-caso-1-5
ancoraggio-con-stiff-caso-1-5
ancoraggio-con-stiff-caso-1-6
ancoraggio-con-stiff-caso-1-6
ancoraggio-con-stiff-caso-1-7
ancoraggio-con-stiff-caso-1-7
ancoraggio-con-stiff-caso-1-8
ancoraggio-con-stiff-caso-1-8
ancoraggio-con-stiff-caso-2
ancoraggio-con-stiff-caso-2
ancoraggio-con-stiff-caso-2-1
ancoraggio-con-stiff-caso-2-1
ancoraggio-con-stiff-caso-2-2
ancoraggio-con-stiff-caso-2-2
ancoraggio-con-stiff-caso-2-3
ancoraggio-con-stiff-caso-2-3
ancoraggio-con-stiff-caso-2-4
ancoraggio-con-stiff-caso-2-4
ancoraggio-con-stiff-caso-2-5
ancoraggio-con-stiff-caso-2-5
ancoraggio-con-stiff-caso-2-6
ancoraggio-con-stiff-caso-2-6
ancoraggio-con-stiff-caso-2-7
ancoraggio-con-stiff-caso-2-7
ancoraggio-con-stiff-caso-2-8
ancoraggio-con-stiff-caso-2-8
ancoraggio-con-stiff-caso-2-9
ancoraggio-con-stiff-caso-2-9

Ancoraggi con elettroerosione

Con l’introduzione dell’elettroerosione tra le tecnologie odontotecniche per opera del collega tedesco Günther Rübeling tra il 1982 e il 1984, si è resa possibile la fabbricazione di incastri con sagome complesse, e la creazione con facilità e precisione, di ancoraggi nella struttura secondaria inserita sulla primaria, su qualsiasi lega e senza saldature, evitando così il bimetallismo.

 

Funzionalità e biocompatibilità si sposano in un connubio vincente.